ARRI ALEXA 35

Director | FilmMaker | DOP | Photographer

svelata la cinema camera 35mm di ARRI

Mi aspettavo qualcosa di piu? SI Ma ormai conosciamo ARRI ed il loro ecosistema di gradissima qualità.

ERA la camera che mancava? Sicuramente mancava in ARRI, perchè i competitor hanno prodotti di alto livello.

ALEXA 35 è la più piccola fotocamera della produzione ARRI con veramente tante funzionalità , forse la loro camera più completa di sempre, che racchiude le caratteristiche e la potenza di elaborazione di una ALEXA più grande in un corpo di dimensioni mini , anche se a me non sembra tanto mini.

E’ una camera in grado di registrare in 4K nativo fino a 120 fps con 17 stop di gamma dinamica. #tantaroba

Arri dischiara che è facile e veloce con menu molto snello, intuitivo e pratico, il diplay sembra piccolino però, ma assicurano numerosi miglioramenti dell’usabilità rispetto alle sorelle maggiori.

ALEXA 35 è la migliore fotocamera di ARRI oggi secondo me, ma anche secondo loro, va a colmare quel vuoto che a loro mancava, ma dove gli altri da anni fanno i numeri e la differenza di vendite.

Progettato per la flessibilità

Cinque attacchi per obiettivi intercambiabili, due microfoni scratch e filtri FSND interni rendono ALEXA 35 ideale per cambiare i requisiti di ripresa. Gli AC adoreranno il connettore LBUS montato sul corpo, la porta seriale integrata per i dispositivi di misurazione della distanza e il mirino hot plug.

Nuovo display laterale

Leggi lo stato e modifica le impostazioni senza mirino tramite il nuovo display sul lato sinistro della fotocamera e la manopola jog. Ottimo per TRINITY, Steadicam, Easyrig, droni e gru.

Mirino HDR

Mirino MVF-2 familiare e struttura del menu di ALEXA Mini LF; ora con la possibilità di passare alla visualizzazione HDR nell’oculare.
 

Moduli elettronici integrati

Il modulo di distribuzione dell’alimentazione PDM-1 (al centro) offre sette uscite accessorie di alimentazione extra, mentre il modulo di estensione audio AEM-1 (a destra) fornisce due canali di preamplificatore microfonico incredibilmente puliti per la registrazione audio integrata, oltre a uscite di potenza extra.

Alloggiamento per supporti per unità compatte da 1 TB e 2 TB

Tutte le unità compatte da 1 TB esistenti funzioneranno con ALEXA 35 e la nuova versione da 2 TB offre frame rate incredibilmente elevati per la registrazione ARRIRAW non compressa.

Connettività versatile

ALEXA 35 offre una serie di ingressi e uscite per tuttanti utilizzi, come le due uscite SDI 12G completamente indipendenti, un connettore Ethernet per lo streaming di metadati in tempo reale e uscite di alimentazione ac a 12 V e 24 V.

B-Mount, il nuovo standard 24 V

Meccanica migliorata, metadati impressionanti e potenza sufficiente per tutti i tuoi accessori. Questo scrive ARRI, ed effettivamente la camera sembra molto completa, se non la piu completa vista fino ad ora.

Sensore 4.6K Super 35

Chi mi conosce sa che io da anni ormai lavoro con un SENSORE 5.7K super 35mm con una camera eccesionale, quindi questo sensore non mi sbalordisce dopo 5 anni che è uscita la PANASONIC EVA1 con 4k 60P DCI e 5.7k RAW, ma comunque avere un 4K 120p era una cosa che mancava in ARRI

Ampia scelta di lenti

ALEXA 35 può essere utilizzato con una vasta gamma di obiettivi, ovviamente le ottiche ARRI sono fra le migliori sul mercato, ma avere un sensore 35mm pervette al direttore della fotografia di usare ottiche moderne, vintage, anamorfiche specifiche per Super 35 o anche ottiche FULL FRAME

19 formati di registrazione

Un totale di 19 formati di registrazione ARRIRAW e Apple ProRes, inutile dire fra i codec migliori nel sistema digitale, registrati internamente,

I COLORI di ARRI ALEXA 35 ?

Come ARRI ci ha abituato sono al TOP, non che gli altri non facciano bene, ma la scienza colore di ARRI è qualcosa molto vicino alla pellicola, poi forse in questa camera il sensore più piccolo aiuta ancor di più ?!?

Costruita per durare nel tempo

Una costruzione inpeccabile ed a prova di rental. Prima della spedizione, ogni ALEXA 35 è sottoposta ad un test di temperatura e vibrazioni estremi per garantire una durata di servizio affidabile sul set. Durante lo sviluppo, la fotocamera è stata scossa, congelata, cotta e sottoposta a un trauma da impatto contundente, mentre i connettori sono stati ripetutamente sottoposti a stress test da bracci robotici. Il risultato? ALEXA 35 è resistente alla temperatura, agli schizzi e alla polvere e costruito per durare, offrendo un sicuro ritorno sull’investimento.

Su questo altri costruttori dovrebbero guardare l’impiego dei materiali che fa ARRI, anche se le camere poi sono pesanti, spero che questa sia il giusto compromesso, dopo che avrò avuto modo di provarla.

IN FINE

La ARRI ha realizzato anche un APP per gestire la camera a distanza e controllare tutti i parametri, come tutti gli altri costruttori fanno da anni ormai . IL PREZZO 65.000 DOLLARI ????

DATI TECNICI UTILI ai cinematographer

Tipo di sensore Sensore CMOS ARRI ALEV 4 in formato Super 35 con array di filtri colorati modello Bayer Sensore Numero massimo di fotositi e dimensioni 4608 x 3164
27,99 x 19,22 mm / 1,102 x 0,757 – Ø 33,96 mm / 1,337″ Frame rate del sensore 0,75 – 120 fps Il peso ∼2,9 kg / 6,4 libbre (corpo della fotocamera con tre antenne e supporto LPL (LBUS)) Fotosite Piazzola 6,075 micron Area immagine attiva del sensore (siti fotografici) Cancello aperto 4.6K 3:2: 4608 x 3164
4.6K 16:9: 4608 x 2592 4K 16:9:4096×2304 4K 2: 1: 4096 x 2048 3.3K 6:5: 3328 x 2790 3K 1:1: 3072 x 3072
2.7K 8:9:2743 x 3086
2K 16:9 S16: 2048 x 1152 Area dell’immagine attiva del sensore (dimensioni) Cancello aperto 4.6K 3:2: 28,0 x 19,2 mm / 1,102 x 0,756″
4,6K 16:9: 28,0 x 15,7 mm / 1,102 x 0,618″
4K 16:9: 24,9 x 14,0 mm / 0,980 x 0,551″
4K 2:1: 24,9 x 12,4 mm / 0,980 x 0,490″
4.6K 3:2: 4.6K (4608 x 3164)
4,6K 16:9: 4,6K (4608 x 2592), 4K (4096 x 2304)
4K 16:9: 4K (4096 x 2304), UHD (3840 x 2160), 2K (2048 x 1152), HD (1920 x 1080)
4K 2: 1: 4K (4096 x 2048)
MXF/Apple ProRes 4444 XQ
MXF/Apple ProRes 4444
MXF/Apple ProRes 422 HQ
Supporti di registrazione Codex Compact Drive 1TB (CA08-1024)
ARRIRAW 4.6K 16:9 – 4.6K: 45 / 75 fps
ARRIRAW 4K 16:9 – 4K: 55 / 120 fps
ARRIRAW 4K 2:1 – 4K: 65 / 120 fps
Apple ProRes 4.6K 3:2 Open Gate: 60 / 60 fps
Apple ProRes 4.6K 16:9 – 4K: 75 / 75 fps
Apple ProRes 4K 16:9 – 4K: 100 / 100 fps
Apple ProRes 4K 16:9 – UHD: 120 / 120 fps
Apple ProRes 4K 16:9 – 2K: 120 / 120 fps
Apple ProRes 4K 16:9 – HD: 120 / 120 fps
Apple ProRes 4K 2:1 – 4K: 120 / 120 fps
IL RESTO LO TROVI SUL SITO WEB UFFICIALE ARRI 😉

LA PRESENTAZIONE UFFICIALE QUI

MAGGIORI INFORMAZIONI SUL SITO DELLA CASA MADRE QUI SOTTO 😉

seguimi sulle mie pagine social

Nessun commento

Aggiungi il tuo commento

error: © Alessandro Rufino all right reserved